sabato 13 febbraio 2016

Baci di dama di San Valentino (vegan, senza glutine)

Finalmente sono riuscita a mettere a punto una ricetta per i baci di dama (biscotti che adoravo nella versione di pasticceria tradizionale) che mi soddisfi pienamente, morbidi e friabili al punto giusto. Nel prossimo post pubblicherò i baci dalla forma classica, bianchi e al cacao, ma per ora vi lascio questa' idea per un dolce regalo di San Valentino.
 
Ingredienti

150 g di nocciole
50 g di farina di mais fioretto
50 g di farina di riso integrale
100 g di sciroppo di riso
12 g di lievito vegan
30 g di olio di girasole deodorato
acqua q.b.
un pizzico di sale

cioccolato fondente all'85% di cacao

Procedimento
Tostate leggermente le nocciole, poi fatele raffreddare completamente e tritatele a farina
Unite la farina di nocciole, quella di riso e quella di mais, aggiungete sale, lievito e mescolate il tutto.


Aggiungete quindi lo sciroppo e l'olio e impastate il tutto. Aggiungete anche un goccio d'acqua per ottenere un impasto bello morbido ma non troppo bagnato.


Stendete la frolla ad uno spessore di circa 4 mm e coppate dei piccoli cuoricini. Disponeteli su una teglia coperta con carta forno e cuoceteli a 180°C per circa 10-15 minuti. Dovranno essere dorati, ma fate attenzione a non cuocerli troppo, altrimenti perderanno la loro caratteristica friabilità.


Lasciateli raffreddare completamente e poi accoppiateli a due a due.


Sciogliete a bagnomaria del cioccolato fondente e mettetene un po' su metà dei biscottini, coprite ogni biscottino con un'altro e lasciate solidificare il cioccolato.






2 commenti:

  1. Sono bellissimi! E immagino anche deliziosi! Buon San Valentino cara! Un abbraccio

    RispondiElimina