venerdì 16 ottobre 2015

Crostata di pere al rhum con crumble alle nocciole (vegan, senza glutine, senza zucchero)

Penso si sia capito ormai che adoro i Crumble!! Che in versione vegan non hanno assolutamente niente da invidiare a quelli tradizionali.
Oggi versione autunnale con pere, cannella, nocciole e un goccino di rhum (che potete sostituire con acqua o tè se non vi piace).

Ingredienti (per uno stampo da 16 cm di diametro)

100 g di nocciole non tostate non pelate
50 g di mandorle non tostate non pelate
150 g di farina di riso integrale
20 g di olio e.v.o.
80 g di sciroppo di riso
10-15 g di acqua fredda circa
scorza di mezzo limone bio
1 pizzico di vaniglia in polvere

1 pera abate matura
mezzo bicchierino di rhum
1 pizzico di vaniglia
1 pizzico di cannella

nocciole non tostate non pelate

Procedimento
Tritate a farina le nocciole e le mandorle insieme ad un cucchiaio di farina, in modo che la farina assorba gli oli rilasciati dalla frutta secca. Aggiungete quindi la restante farina, la vaniglia, la scorza di limone grattugiata e mescolate. Aggiungete ora lo sciroppo, l'olio, e infine l'acqua, poca alla volta, impastando con la punta delle dita fino ad ottenere delle briciole di impasto (il crumble).


Tenete da parte un po' di crumble, disponendolo su un foglio di carta forno, poi compattate il resto dell'impasto, formate una palla da avvolgere nella pellicola senza pvc e riporre in frigorifero a riposare per almeno 20 minuti.


Tagliate la pera a fettine, cuocetela con il rhum, la vaniglia e la cannella, fino a che la pera sarà morbida e il rhum si sarà asciugato.


Stendete quindi la frolla e rivestite uno stampo a cerniera (oliato sui bordi e con carta forno sul fondo). Tagliate il bordino uniformemente ad un'altezza di circa 2,5 cm.


Disponete le pere nel guscio di frolla e ricopritele completamente con il crumble tenuto da parte. Decorate le superficie con qualche nocciola intera e infornate a 180°C per circa 15-20 minuti (sarà pronta quando la frolla sarà ben dorata).








3 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Ciao,ho fatto questa crostata e il risultato é stato ottimo,l'abbinamento pera nocciole é perfetto. Unico inconveniente:la base si sbriciola. Ho usato gli sessi ingredienti,tranne lo sciroppo di riso sostituito con quello di agave. A cosa potrebbe essere dovuto?é possibile che fosse a causa dello spessore troppo fino?
    Complimenti per le tue creazioni,Sonia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sonia, scusa ma ho visto solo ora il commento...il fatto che si sbricioli potrebbe essere dovuto allo spessore della frolla oppure alla mancanza di liquidi, magari prova ad aggiungere un po' più di acqua all'impasto, dovresti riuscire a compattarlo bene e stenderlo con il mattarello senza che si rompa

      Elimina